0
0
0
s2sdefault

La saldatura è oggi a tutti gli effetti una professione specialistica. Le nuove normative europee impongono, infatti, che i saldatori dipendenti e gli artigiani (idraulici, frigoristi, impiantisti, fabbri, ecc.) siano in possesso di un apposito “patentino”, rilasciato da uno degli enti certificatori autorizzati, secondo le normative UNI EN ISO 9606, UNI EN 15614.

 

Obiettivi

L’obiettivo del corso è quello di conseguire uno o più patentini di qualifica saldatore secondo UNI EN ISO 9606 e qualifica del procedimento.

Contenuti

Corso

  • Nozioni tecniche connesse al processo di saldatura prescelto;
  • Nozioni di antinfortunistica specifica;
  • Addestramento alla tecnica di saldatura prescelta dagli interessati con esercitazioni di saldatura su provette specificatamente predisposte.

Esame

Il candidato, 5 giorni prima della sessione d’esame, deve comunicare i metodi, materiali, spessori sui quali intende qualificarsi/qualificare il procedimento.

 Iter di certificazione

L’iter per ottenere la certificazione di saldatore è articolato in diverse fasi:

  • Il saldatore esegue una prova pratica di saldatura su una piastra o su un tubo in presenza dell’ispettore incaricato dall’IIS; il saggio di prova dovrà essere saldato secondo una Specifica di saldatura o WPS, che ne identifica il campo di validità (spessori, modalità di saldatura, tipologie di giunti, …).
  • A seconda del tipo, il giunto saldato sarà sottoposto a prove distruttive e/o non distruttive (Prova di frattura, Radiografia, …)
  • L'esito delle prove, e quindi il superamento dei requisiti richiesti dalle diverse normative UNI EN, determina il rilascio del Patentino.

Durata

8/16/24 ore

Destinatari

Addetti alle giunzioni permanenti, Manutentori, Operatori ed utilizzatori di gas tecnici, Frigoristi, Idraulici, Fabbri, Tubisti, Responsabili di stabilimento, Responsabili servizi Qualità/Sicurezza.

Eventuali prerequisiti

Aver esperienza nei metodi ai quali si accede per la qualifica.

Norme di riferimento e

Obblighi legislativi

  • UNI 9737:2007 per saldature PE (polietilene) 
  • EN 13133 e EN 13134 per saldature e brasature
  • Artt. 36 e 37 – D.Lgs. 81/08
  • Allegato VI, punto 8, D.Lgs. 81/08
  • Allegato V, Parte II, punto 5.14, D.Lgs. 81/08

Sanzioni a carico del

datore di lavoro e del dirigente

D.Lgs. 81/08 – Art. 55 – comma 5, lett. c)

Arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.200 a 5.200 euro per la violazione degli articoli … 36, commi 1 e 2, 37, commi 1, 7, 9 e 10 (omissis)

 

ATTESTAZIONE

 

Tipologia

Attestato di frequenza e “patentino” rilasciato da Ente Accreditato, previo buona riuscita del saggio d’esame, in base alla normativa europea UNI EN ISO 9606 e UNI EN 15614.

Validità

2 anni

 

AGGIORNAMENTO

 

Tipologia

Aggiornamento obbligatorio

Durata in ore

4 ore

Costo

 

Periodicità rinnovo

Biennale

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Contatto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0823.154.30.14 – 371.159.49.48

Stato

Iscrizioni aperte

Termine per l’iscrizione

Entro 7 gg. dalla data di inizio corso

Note

RICHIEDI INFORMAZIONI SU QUESTO CORSO (specificando il titolo nell'oggetto del messaggio)

 

Scopri quando il corso è in programmazione: clicca qui


Partners

 
 
 
 
 

Corsi in Partenza

Vedi tutti

Newsletter

Calendario

loader