0
0
0
s2sdefault

Ai sensi dell’art. 2, comma 1, lettera e) del D.Lgs. 81/08, si definisce “preposto” la persona che, in ragione delle competenze professionali e nei limiti di poteri gerarchici e funzionali adeguati alla natura dell’incarico conferitogli, sovrintende alla attività lavorativa e garantisce l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa.

 

Obiettivi

Il corso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 7, del D.Lgs. 81/08, di fornire ai preposti un’adeguata e specifica formazione e un aggiornamento periodico in relazione ai propri compiti in materia di salute e sicurezza del lavoro, in conformità a quanto stabilito dall’Accordo Stato Regioni del 21 Dicembre 2011.

Contenuti

  • Principali soggetti del sistema di prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità;
  • Relazioni tra i vari soggetti interni ed esterni del sistema di prevenzione;
  • Definizione e individuazione dei fattori di rischio;
  • Incidenti e infortuni mancati;
  • Tecniche di comunicazione e sensibilizzazione dei lavoratori, in particolare neoassunti, somministrati, stranieri;
  • Valutazione dei rischi dell'azienda, con particolare riferimento al contesto in cui il preposto opera;
  • Individuazione misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione;
  • Modalità di esercizio della funzione di controllo dell'osservanza da parte dei lavoratori delle disposizioni di legge e aziendali in materia di salute e sicurezza sui lavoro, e di uso dei mezzi di protezione collettivi e individuai messi a loro disposizione.

Durata

8 ore aggiuntive alla formazione dei lavoratori

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti i preposti, di qualsiasi tipologia di azienda, e a tutti coloro che “sovrintendono alla attività lavorativa e garantiscono l’attuazione delle direttive ricevute, controllandone la corretta esecuzione da parte dei lavoratori ed esercitando un funzionale potere di iniziativa”, ad esempio:

  • Capi Cantiere;
  • Capi-squadra;
  • Capi-reparto;
  • Capi-officina;
  • Capi-sala.

Eventuali prerequisiti

Possesso dell’attestato di frequenza, con verifica dell’apprendimento, al corso di formazione e informazione dei lavoratori per attività a rischio basso, medio o elevato

Obblighi legislativi

Art. 37, comma 7 – D.Lgs. 81/08

Punto 5. Accordo Stato Regioni del 21/12/2011

Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente

D.Lgs. 81/08 – Art. 55 – comma 5, lett. c)

Arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.315,20 a 5.699,20 euro per la violazione dell’articolo … 37 comma, commi 1, 7, 9 e 10 (omissis).

 

ATTESTAZIONE

 

Tipologia

Attestato di Frequenza con Verifica dell’apprendimento, previo frequenza del 90% delle ore di formazione, in collaborazione con Ente Bilaterale.

Validità

5 anni

 

AGGIORNAMENTO

 

Tipologia

Aggiornamento obbligatorio

Durata in ore

6 ore, con possibilità di erogazione in FAD

Costo

 

Periodicità rinnovo

Quinquennale

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Contatto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0823.154.30.14

Stato

Iscrizioni aperte

Termine per l’iscrizione

Entro 7 gg. dalla data di inizio corso

Note

MODULO DI ISCRIZIONE

 

Scopri quando il corso è in programmazione: clicca qui


Partners

 
 
 
 
 

Corsi in Partenza

Vedi tutti

Newsletter

Calendario

loader