0
0
0
s2sdefault

Ai sensi dell’art. 2, comma 1, lettera i) del D.Lgs. 81/08, si definisce “rappresentante dei lavoratori per la sicurezza” la persona eletta o designata per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro.

 

Obiettivi

Il corso ha lo scopo di ottemperare all’obbligo, imposto al datore di lavoro dall’art. 37, comma 10, del D.Lgs. 81/08, di fornire al rappresentante dei lavoratori per la sicurezza una formazione particolare in materia di salute e sicurezza concernente i rischi specifici esistenti negli ambiti in cui esercita la propria rappresentanza, tale da assicurargli adeguate competenze sulle principali tecniche di controllo e prevenzione dei rischi stessi.

Contenuti

  • La legislazione in materia di salute e sicurezza sul lavoro;
  • La valutazione dei rischi e la definizione dei fattori di rischio;
  • L’individuazione delle misure tecniche di prevenzione e protezione;
  • Gli aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori;
  • Nozioni tecniche di comunicazione;
  • Nozioni su medico competente e sorveglianza sanitaria;
  • Nozioni su igiene nei luoghi di lavoro.

Durata

32 ore

Destinatari

Il corso si rivolge a tutti i dipendenti eletti o designati per rappresentare i lavoratori per quanto concerne gli aspetti della salute e della sicurezza durante il lavoro.

Eventuali prerequisiti

Essere stato eletto “Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza”.

Note: Nelle aziende o unità produttive che occupano fino a 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è di norma eletto direttamente dai lavoratori al loro interno oppure è individuato per più aziende nell’ambito territoriale o del comparto produttivo secondo quanto previsto dall’articolo 48.

Nelle aziende o unità produttive con più di 15 lavoratori il rappresentante dei lavoratori per la sicurezza è eletto o designato dai lavoratori nell’ambito delle rappresentanze sindacali in azienda. In assenza di tali rappresentanze, il rappresentante è eletto dai lavoratori della azienda al loro interno.

Obblighi legislativi

Art. 37, comma 10 – D.Lgs. 81/08

Sanzioni a carico del datore di lavoro e del dirigente

D.Lgs. 81/08 – Art. 55 – comma 5, lett. c)

Arresto da due a quattro mesi o ammenda da 1.315,20 a 5.699,20 euro per la violazione degli articoli … 37, commi 1, 7, 9 e 10 (omissis).

 

ATTESTAZIONE

 

Tipologia

Attestato di Frequenza con Verifica dell’apprendimento, in collaborazione con Ente Bilaterale.

Validità

3 anni (per le imprese che occupano fino a 14 lavoratori)

1 anno (per le imprese che occupano più di 15 lavoratori)

 

AGGIORNAMENTO

 

Tipologia

Aggiornamento obbligatorio

Durata in ore

4 ore (imprese che occupano dai 15 ai 50 lavoratori)

8 ore (imprese che occupano più di 50 lavoratori)

Costo

 

Periodicità rinnovo

Triennale (per le imprese che occupano fino a 14 lavoratori)

Annuale (per le imprese che occupano più di 15 lavoratori)

 

ULTERIORI INFORMAZIONI

 

Contatto

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo. – 0823.154.30.14

Stato

Iscrizioni aperte

Termine per l’iscrizione

Entro 7 gg. dalla data di inizio corso

Note

MODULO DI ISCRIZIONE

 

Scopri quando il corso è in programmazione: clicca qui


Partners

 
 
 
 
 

News

Vedi tutti

Corsi in Partenza

Vedi tutti

Newsletter

Calendario

loader